Crema alla Bava di Lumaca

Divenuta ormai famosa,  è l’oggetto del desiderio di molte persone di tutte le età: la crema alla bava di lumaca. Andiamo a scoprire cos’è che la rende così speciale.

La crema alla bava di lumaca è un concentrato di principi attivi, ha un’azione anti-età, migliora l’elasticità e gli inestetismi cutanei, cura l’acne, le cicatrici, le smagliature e le scottature.

La secrezione della lumaca contiene un’ elevata concentrazione di polisaccaridi, acido glicolico, collagene, allantoina, elastina, vitamine A, C, E,  e antiossidanti . Il suo alto contenuto in proteine è indispensabile perdonare all’epidermide un aspetto sano, giovane e tonico.

La Bava di lumaca (Helix aspersa, mollusco gasteropode terrestre) viene utilizzata da sempre nella preparazione di sciroppi e pomate per il trattamento di ulcere gastriche e cutanee poiché in grado di ricostruire l’epitelio danneggiato anche dello stomaco, della  laringe e dei bronchi.

Crema alla Bava di Lumaca

Crema alla Bava di Lumaca – 30/50 ml

Riassumiamo le sue molteplici proprietà:

  • Rallenta il processo dell’invecchiamento eliminando i radicali liberi

  • Previene ed elimina le rughe premature

  • Elimina le macchie e i segni delle scottature

  • Riduce notevolmente le cicatrici

  • Riduce l’infiammazione cutanea

  • Combatte le verruche

  • Combatte l’acne definitamente eliminando i batteri che la producono

  • Rende invisibili  le cicatrici provocate dalle lesioni dermiche dovute a malattie esantematiche come la varicella

  • Raccomandato in trattamenti post-chirurgia per cicatrizzare rapidamente  ed evitare formazioni di infezioni e cheloidi

Per la naturale presenza di acido glicolico se ne sconsiglia vivamente l’utilizzo durante l’esposizione solare.

Disponibile in confezione da 30 e 50 ml

 

Pulsante-Acquista

Dimagrire con il Sorriso: Fame Sel Disappetivo

Vorresti perdere quei fastidiosi chili di troppo, ma non hai la “testa” per metterti a dieta? La  fame nervosa ti porta  a vanificare tutti i tuoi sforzi per mantenere un’alimentazione corretta e salutare?

Il nuovo Fame Sel è un valido aiuto nelle diete ipocaloriche utile per il controllo del senso di fame.
Agisce sia sul metabolismo di zuccheri e lipidi sia sul tono dell’umore, che spesso è il fattore preponderante nella buona riuscita di una dieta dimagrante.

 

FameSel Disappetivo - contro la fame nervosa per il controllo del peso

FameSel Disappetivo – 300 ml

 

Andiamo a vedere la sua composizione e come si assume.

Ingredienti Principali:

  • Griffonia Simplicifolia

    La Griffonia è una pianta tropicale che cresce prevalentemente in Ghana e Costa D’Avorio. Il suo frutto assomiglia ad un fagiolo, per questo viene spesso definita “fagiolo africano”. I semi di questo frutto sono ricchissimi di 5-idrossi-triptofano (5-HTP) un precursore della serotonina principale mediatore e regolatore del tono dell’umore. Studi scientifici dimostrano che un’insufficiente produzione di serotonina provoca disturbi dell’umore, fame nervosa, emicrania e , in alcuni soggetti, disturbi del sonno.

  • Banaba (Lagerstroemia speciosa L.)

    Pianta utilizzata nella medicina tradizionale prevalentemente nel sud-est Asiatico per curare i disturbi legati al diabete. Si è dimostrato come l’estratto di questa pianta (tit. min. 1% acido corosolico) riesca a diminuire (anche del 30%) i livelli di glucosio nel sangue senza rischio di ipoglicemia [1]. Ciò permette di ottenere un validissimo aiuto nel controllo del livello di zuccheri nel sangue con conseguente scomparsa dei classici “attacchi di fame” dovuti, prevalentemente, ai repentini abbassamenti del livello glicemico nel sangue.

  • Gymnema Sylvestre

    La Gymnema è una pianta perenne originaria dell’India. Da sempre viene utilizzata nella medicina Ayurvedica, australiana, giapponese e vietnamita.  L’estratto di Gymnema è uno dei più efficaci preparati fitoterapici utilizzati per il controllo dei livelli glicemici. L’acido gymnemico si è dimostrato efficace nello stimolare la secrezione di insulina [2] e nel ridurre l’assorbimento intestinale del glucosio[3].

  • Cannella

    Recenti studi pubblicati sul Journal of American College of Nutrition hanno dimostrato la capacità degli estratti della corteccia della Cinnamomum Cassia Blume (nome scientifico di una varietà pregiatissima di cannella)  di intervenire nel controllo della glicemia, favorendo una maggior sensibilità all’insulina.
    Si è inoltre visto che la durata degli effetti della cannella sul fisiologico controllo della glicemia  perduri nelle 12 ore successive al suo utilizzo. La cannella perciò fornisce un ottimo supporto per tutti coloro i quali soffrono di problematiche connesse con un difficoltoso metabolismo glucidico e lipidico poiché la cannella può favorire anche il fisiologico controllo di colesterolo e trigliceridi.

 

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI per 15 ml

Griffonia E.M. tit. min. 12% in
5-HTP  
800 mg
di cui 5-HTP   96 mg
Banaba E.S. tit.min. 1 % acido corosolico 150 mg
Gymnema E.S. tit.min. 25% in acido gymnemico  100 g
Cannella E.S. E/D 1:4 50 mg

Come e quanto assumerne

Il prodotto è in forma liquida al sapore di thé alla pesca.
Si consiglia di sciogliere 15 ml  in 500 ml (o più) di acqua oligominerale naturale ed assumerlo durante l’arco della prima parte della giornata, possibilmente lontano dai pasti.

SENZA GLUTINE
SENZA ZUCCHERI  dolcificato con Glicosidi Steviolici  ( Stevia)
SENZA MALTODESTRINE
NO OGM-COLORANTI-ALCOOL

 

Cquista FameSel Disappetivo

Bibliografia:

[1] Management of Diabetes and Its Complications with Banaba(Lagerstroemia speciosa L.) and Corosolic Acid Toshihiro Miura,1 Satoshi Takagi,1 and Torao Ishida2. 2012
[2] Gymnema sylvestre stimulates insulin release in vitro by increasing membrane permeability. Persaud SJ, Al_Majed H, Raman A, Jones PM.  J Endocrinol 1999 Nov;163(2):207-12
[3] Inhibitory effect of gymnemic acid in intestinal absorption of oleic acid in rats. Wang LF, Luo H, Miyoshi M, Imoto T, Hiji Y, Sasaki T. Can J Phisiol Pharmacol 1998 Oct-Nov; 76(10-11):1017-23

Luffa: spugna esfoliante 100% vegetale

Ricavata dall’essiccazione dei frutti della pianta di Luffa, cucurbitacea originaria dell’Asia,  la spugna di luffa è un’ottima alternativa naturale alle spugne sintetiche.

La sua azione leggermente esfoliante la rende perfetta per eliminare in modo delicato le cellule morte dell’epidermide lasciando la pelle levigata e morbida a lungo. Può essere utilizzata anche per la pulizia delle stoviglie.

Luffa - Spugna Vegetale

Luffa – Spugna Vegetale

Sapone di Aleppo

Il sapone di Aleppo nasce da una ricetta antichissima a base di olio di oliva e di una percentuale variabile di olio di alloro che ne determina la qualità. L’essiccazione dei saponi avviene in modo completamente naturale per una durata di 10-12 mesi.

Sapone di Aleppo

“Aleppini”

Il sapone di Aleppo è adatto all’igiene della della persona, sia del corpo che dei capelli, per tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili e che presentano problematiche come allergie, psoriasi ed eczemi.

Si può utilizzare anche per il lavaggio della biancheria.

Varietà disponibili in negozio:

Panetto sapone di Aleppo (frazionabile in 2/3 saponette) –  250 g al 16%

Sapone di Aleppo  125 g al 16%

Sapone di Aleppo 100 g all’8%

Aleppini all’8%

 Sapone di Aleppo alla Menta 100 g all’8%

Sapone d’Aleppo Liquido 400 ml con dispenser

Drenare e snellire con Nutra Caffè Verde Drena

Novità!! Nutra caffè verde Drena al gradevolissimo gusto di lime by Farmaderbe con caffè verde, inulina, pilosella, ananas, orthosifon e tarassaco per favorire l’eliminazione dei liquidi, depurare il fegato e favorire la perdita di peso (se associato ad un regime ipocalorico) grazie all’ acido clorogenico (CGA) presente nel caffè verde.

Farmaderbe - Caffè Verde Drena - 500 ml - €24.00

Farmaderbe – Caffè Verde Drena – 500 ml – €24.00

Si sciolgono 20 ml di prodotto in 500/1000 ml di acqua oligominerale naturale (non gassata) e si assume nel corso della giornata, preferibilmente fino al primo pomeriggio.

Caffè Verde Drena - Acquista

 

Novità Nature’s Natale 2013: Lillà & Muschio D’acqua

Ecco le novità by Nature’s per questo Natale Lillà e Muschio D’acqua, due linee corpo profumate ideali da regalare o per coccolarsi un po’ durante le feste.

Lillà

Foto dal sito: http://www.natures.it

Foto dal sito: www.natures.it

Foto dal sito: http://www.natures.it

Le linee comprendono un bagno doccia, la crema corpo in due formati (100ml e 200 ml), l’eau de toilette e il burromani.

Tutti i prodotti sono NON testatati su animali,  privi di siliconi, parabeni, oli minerali, SLS e SLES e Nickel testati.

Venite a scoprirli!!

Antiossidanti: cosa sono, quando e come assumerli

Cosa sono

Gli antiossidanti, come si intuisce dalla parola stessa, sono sostanze in grado di prevenire l’ossidazione, cioè le reazioni provocate dall’ossigeno che residuano un radicale libero. Il nostro organismo per sopravvivere ha sviluppato dei meccanismi di difesa contro l’eccesso di radicali liberi, soprattutto sotto forma di enzimi come la superossido dismutasi, la catalasi e la glutatione reduttasi. Questi antiossidanti sono detti endogeni poiché prodotti dall’organismo stesso.

Quando l’organismo è sotto stress ossidativo (sbilanciamento fra radicali liberi ed antiossidanti endogeni) occorre assumere una quantità maggiore di antiossidanti attraverso la dieta, detti antiossidanti esogeni (ad esempio le vitamine C ed E).

Una categoria molto importante di antiossidanti esogeni è costituita dai polifenoli, detti anche biofenoli poiché contenuti in frutta, verdura e più in generale dalle piante allo scopo di difesa da parassiti vegetali ed animali. E’ noto che queste sostanze abbiano notevoli effetti benefici nel mantenimento dell’equilibrio redox (ossido-riduzione) nell’organismo umano. [1]

Danni causati dallo stress ossidativo

Come evidenziato in diversi studi (i.e. Yorke, 1998) si  ha una correlazione fra lo stress ossidativo e numerose disfunzioni cellulari quali: l’arteriosclerosi, l’artrite reumatoide, la cataratta, alcune forme di cancro e l’insorgenza di malattie cardiovascolari e neurodegenerative (es. Morbo di Parkinson e Alzheimer) [Martins et al, 1999].

Come prevenire lo stress ossidativo

La migliore prevenzione dallo stress ossidativo consiste nel mantenere uno stile di vita senza eccessi per esempio evitare una prolungata esposizione ai raggi solari e un’attività fisica troppo intensa, non fumare, limitare le bevande alcoliche, etc…

Una corretta alimentazione è fondamentale. La dieta dovrebbe comprendere molta verdura e frutta, 5 porzioni al giorno come sostengono negli USA (“five a day“) limitando l’assusnzione di cibi ricchi di grassi e colesterolo.   [1]

In quali alimenti troviamo la maggior concentrazione di antiossidanti:

Patate dolci, carote, crescione, piselli, broccoli, cavolfiori, limoni, mango, melone, peperoni, zucca, fragole, pomodori, cavoli, uva, kiwi, arance, semi e frutta secca, zucca comune, tonno, sardine, salmone, germe di grano, albicocche, fagioli. Essenzialmente frutta e verdure di colore rosso, arancione, giallo, frutta e verdura cruda, piselli, grano, fave, cereali integrali, cocomero, frutti di mare.

Come misurare il potere antiossidante

L’indice ORAC è la metodica in grado di misurare la capacità inibente che può esercitare un antiossidante sui radicali liberi.

Bibliografia:

[1] Rinaldo Cervellati, “Nuovi Argomenti di Chimica per l’Insegnamento – Radicali liberi, antiossidanti e reazioni chimiche oscillanti.”, ed. Franco Angeli ScaffaleCIRE.

Prodotti consigliati:

 

Açai – Farmaderbe  30 cpr

Ingredienti funzionali in 1 compressa: Açai frutto e.s. 500 mg tit. 10% Polifenoli.
Per contrastare efficacemente i radicali liberi è fondamentale aiutare l’organismo anche dall’interno. Grazie all’esperienza e alla ricerca Farmaderbe è stato sviluppato questo integratore alimentare a base di Açai, da sempre noto per il suoi effetti antiossidanti.

Papaya Fermentata – polvere orosolubile 

papaia

papaia-2

NutraRedox – Farmaderbe – 30 cps vegetali  

[ORAC= 7498* unità/giorno]

Con Resveratrolo, Papaia, Vite Rossa e Poligonum

Nutraredox - Farmaderbe

nutraredox